Furto dentro bar Torino, arrestato 30enne con refurtiva

Il 30enne alla vista degli agenti avrebbe abbandonato il sacchetto con la refurtiva, l’incasso del bar di circa 130 euro, all'interno di un cassonetto dei rifiuti.

polizia-2In piazza Savoia un cittadino straniero si è reso responsabile di un furto all’interno di un bar. Secondo quanto spiegato, durante la notte l’uomo, un cittadino marocchino di 30 anni, ha danneggiato la serranda e spaccato i vetri della porta d’ingresso per introdursi nel locale commerciale per poi uscire dopo poco con un sacchetto.
In base a quanto appurato, ciò è accaduto sotto gli occhi di un passante che ha immediatamente composto il 112.
Gli agenti della Squadra Volante, grazie alla descrizione del soggetto, sono riusciti a rintracciarlo all’intersezione tra corso San Martino e piazza Statuto. Il 30enne alla vista degli agenti avrebbe abbandonato il sacchetto con la refurtiva, l’incasso del bar di circa 130 euro, all’interno di un cassonetto dei rifiuti. L’uomo è stato quindi arrestato per il reato di furto aggravato.