Furto dentro locale Torino, poliziotto arresta 28enne

Nelle tasche del 28enne sono stati rinvenuti oltre 600 euro in contanti, quasi 150 dollari americani, un coltello a serramanico multiuso e un telefono cellulare.

poliziaL’occhio attento di un poliziotto libero dal servizio ne ha impedito la fuga.
Secondo quanto spiegato, nella serata di sabato, un cittadino lettone di 28 anni si sarebbe introdotto negli spogliatoi di un locale in piazza Vittorio Veneto, avrebbe danneggiato diversi armadietti per sottrarre alcuni oggetti di valore, approfittando della calca di persone presenti all’interno del locale, per poi darsi alla fuga.
In base a quanto appurato, un agente del Commissariato “Borgo Po”, mentre passeggiava in piazza, avrebbe notato l’uomo, accompagnato da altri due soggetti, allontanarsi dall’esercizio commerciale con troppa fretta. Insospettito, li avrebbe osservati; quando un dipendente del locale ha allarmato gli altri di verificare se avevano o meno ammanchi, ed il furto è stato scoperto, li avrebbe inseguiti fino a riuscire a fermarne uno.
Nelle tasche del 28enne sono stati rinvenuti oltre 600 euro in contanti, quasi 150 dollari americani, un coltello a serramanico multiuso e un telefono cellulare. L’uomo è stato arrestato per furto aggravato in concorso.