Furto dentro negozio Torino via Pietra Micca, arrestato ladro “claustrofobico”

manetteUno dei due entra in un negozio mostrandosi interessato all’acquisto di un prodotto e mentre distrae l’esercente, il suo complice commette il furto.

 

Questa la tecnica utilizzata ieri mattina in un negozio di abbigliamento di via Pietro Micca. L’uomo, un rumeno di 37 anni, con precedenti di Polizia, è entrato nel negozio e ha chiesto di provare un maglione e, mentre si dirigeva verso il camerino, ha richiamato l’attenzione della commessa che, insospettita dal comportamento e dalla scelta casuale del capo, ha volto lo sguardo verso la porta del locale.

 

Lì ha visto che la porta era stata aperta da un altro individuo che ha afferrato due giubbotti merce ed è scappato via. A quel punto la donna ha chiuso la porta del negozio e ha contattato il 113. Il cittadino straniero, pur di uscire dal locale ha detto alla donna di essere affetto da claustrofobia e che era disposto a darle i documenti.

 

Gli agenti giunti sul posto hanno però scoperto che l’uomo non aveva documenti con sé e lo hanno tratto in arresto per furto aggravato in concorso.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Massimiliano Rambaldi

Foto: wikipedia.org