Furto dentro oratorio Moncalieri, malviventi rubano i soldi raccolti dai volontari

I malviventi avrebbero agito tagliando prima i fili dell'antifurto per poi entrare nei locali e rubare i soldi trovati.

Dopo le offerte rubate alla parrocchia di Nichelino, tornano in azione i ladri che mettono nel mirino luoghi legati alla cultura cattolica. Nella notte tra sabato e domenica ignoti hanno forzato gli ingressi dell’oratorio in borgata Palera, a Moncalieri, e hanno portato via i pochi spiccioli che i volontari avevano raccolto durante una festa, con tanto di distribuzione di polenta.
A denunciare il fatto è stato il consigliere comunale Gianfranco Demontis: “Siamo proprio messi male. Dopo essere uscito dalla Messa di domenica, sono venuto a sapere che, durante la notte, qualcuno ha devastato l’oratorio di Palera per rubare i pochi soldi di una polentata. Soldi trovati: zero, ma tanti danni in un oratorio, che rappresenta un ritrovo per bimbi e ragazzi, un punto di incontro ed amicizia. Malfattori, indegni di vivere in società”.
I malviventi avrebbero agito tagliando prima i fili dell’antifurto per poi entrare nei locali e rubare i soldi trovati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here