Furto di rame Rivoli ex sede Tim, arrestati nomadi del Campo Lungo Stura Lazio

Carabinieri-300x220Oltre un quintale di rame rubato  sequestrato e tre nomadi, tra i 16 e i 19 anni,  tutti domiciliati al campo nomadi di Lungo Stura Lazio, arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Rivoli dopo essere stati sorpresi a trafugare il materiale  all’interno dell’ex sede TIM di Via Sestriere 130 a Rivoli. E’ solo l’ultimo  arresto, dei 21 totali  effettuati solo nell’ultimo mese, fatto dai Carabinieri nel  torinese per furto di rame.

 

Dall’inizio del mese è operativa un’operazione straordinaria di controllo del territorio messa in atto dai Carabinieri del Comando Provinciale di Torino per prevenire e contrastare i furti di rame. Si ritiene che i fermati facciano parte di un’organizzazione criminale specializzata nel furto, export e riciclaggio del rame. Sale “la febbre dell’oro rosso” da parte delle organizzazioni criminali sempre più interessate a questo prezioso metallo ma è aumentata l’attività di contrasto dei carabinieri.

 

Sono in corso attività investigative finalizzate a individuare i ràis del rame, capi insospettabili che organizzano e gestiscono il traffico del metallo.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Furto rame linea ferroviaria Torino-Milano, disagi ai treni

Discarica illegale Nichelino, sequestrati metalli batterie usate e rame

Furto rame Santena, cinque romeni trovati in possesso di 10 quintali del prezioso metallo

Massimiliano Rambaldi