Furto sala scommesse Trofarello, dipendente inscena falsa rapina

I militari in seguito alla perquisizione dell'abitazione dell'uomo avrebbero trovato i soldi nel garage.

Carabinieri-300x199Ha avuto un inaspettato epilogo la presunta rapina avvenuta a Trofarello la settimana scorsa. Secondo quanto spiegato, il dipendente della sala scommesse si sarebbe infatti inventato tutto.
I Carabinieri, non convinti della versione della vittima, hanno deciso di indagare. In base a quanto appurato, le telecamere dell’esercizio erano spente al momento della rapina, ma da altre si vedrebbe il dipendente che porta via i soldi.
I militari in seguito alla perquisizione dell’abitazione dell’uomo avrebbero così trovato i soldi nel garage. Il dipendente è stato quindi arrestato per furto. (m.ramb.)