Furto supermercato Asti, vigilanti picchiati per confezioni di profumo

La Volante ha arrestato uno dei rapinatori

PoliziaNella tarda serata di domenica 17 gennaio, su segnalazione pervenuta sul 113, la Volante è intervenuta presso il supermercato di Corso Casale.
Due giovani, dopo aver prelevato ed occultato addosso alcune confezioni di profumo, avrebbero oltrepassato le casse senza pagare la merce, cercando di guadagnare l’uscita.
Nella circostanza i due erano stati notati da personale addetto alla vigilanza ed all’anti taccheggio che aveva chiesto loro di mostrare eventuale merce non pagata.
Secondo quanto spiegato, i due avrebbero violentemente reagito con calci e pugni, cercando di fuggire nel piazzale esterno. L’immediato intervento della Volante, grazie alla collaborazione del personale di vigilanza privata, ha consentito di trarre in arresto per rapina impropria un 25enne di origine rumena, senza fissa dimora, trovato in possesso anche di un piccolo tronchese, che è stato associato alla Casa di Reclusione di Asti. La merce sottratta, del valore di circa 100 euro, è stata restituita mentre, proseguono le indagini per individuare l’altro rapinatore. Foto in evidenza: wikipedia.org