Furto supermercato corso Turati Torino, bottino da 200 euro, ma paga solo un’aranciata

Giunta in prossimità dell’uscita, è stata, però, fermata dal personale di sorveglianza e non ha potuto fare altro che mostrare il contenuto della borsa.

L’episodio è avvenuto in corso Turati a Torino.
Secondo quanto spiegato, la cittadina rumena 27enne arrestata nelle scorse ore da personale della Squadra Volante all’interno del Carrefour di corso Turati, avrebbe riempito la capiente borsa con oltre 200 euro di prodotti per la cosmesi del corpo.
In base a quanto appurato, non essendosi accorta della presenza di un addetto alla vigilanza interna, la donna si è, dunque, presentata alle casse pagando solo una lattina di aranciata del valore di 1 e 25.
Giunta in prossimità dell’uscita, è stata, però, fermata dal personale di sorveglianza e non ha potuto fare altro che mostrare il contenuto della borsa.
Quest’ultima presentava al suo interno una spessa schermatura  fatta di fogli di alluminio, stratagemma utilizzato per neutralizzare il sistema antitaccheggio della cassa del supermercato. La donna, che ha precedenti specifici, è stata tratta in arresto per furto aggravato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here