Gemelli rapinatori corso Grosseto Torino, rintracciati su Facebook

PoliziaL’episodio è avvenuto in corso Grosseto a Torino. Secondo quanto spiegato, due gemelli di 21 anni ed un loro amico di 31 anni avrebbero rapinato la scorsa notte un ragazzo di 21 anni.
Il 31 enne gli avrebbe puntato un coltello allo stomaco e si sarebbe fatto consegnare dalla vittima il cellulare e il portafoglio. I gemelli, però, avevano un’aria familiare per la parte offesa che li ha cercati su Facebook.
In base a quanto appurato, dopo averli riconosciuti, la vittima ha sporto denuncia indicando le esatte generalità dei rapinatori. Gli agenti della Squadra Volante, effettuati gli accertamenti necessari, sono risaliti all’abitazione dei due gemelli e del loro complice e li hanno arrestati per il reato di rapina pluriaggravata.
Uno dei due fratelli ha dato le indicazioni necessarie per recuperare il contenuto del portafoglio che era stato gettato in via Sospello, mentre il telefono sarebbe stato venduto in cambio di tre dosi di cocaina.
Foto in evidenza: wikipedia.org