Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori, tutte le info utili

Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori dal prossimo 15 ottobre. Via libera all'unanimità da parte del Consiglio dei Ministri

Green Pass obbligatorio per tutti i lavoratori dal prossimo 15 ottobre. Via libera all’unanimità da parte del Consiglio dei Ministri. «Con questo decreto estendiamo dal 15 ottobre l’uso del green pass a tutto il mondo del lavoro pubblico e privato, per due ragioni: per rendere questi luoghi più sicuri e per rendere più forte la campagna di vaccinazione». E’ quanto ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in conferenza stampa dopo il via libera al nuovo decreto legge.
Il ministro ha sottolineato che i numeri della campagna vaccinale «sono molto incoraggianti, ma è chiaro che un utilizzo ancora più estensivo del green pass come quello che mettiamo in campo con questo decreto siamo sicuri che ci aiuterà a spingere ancora di più questa campagna di vaccinazione». Inoltre non bisognerà più attendere 15 giorni dalla prima dose di vaccino per ottenere la certificazione verde che sarà concessa subito dopo la prima somministrazione.
I lavoratori senza certificato verranno sospesi. Previste anche sanzioni per chi elude i controlli, ma anche per il datore di lavoro che non li effettua. Le multe vanno da 600 a 1500 euro. Chi non ha il Green pass avrà comunque «il diritto alla conservazione del rapporto di lavoro» e quindi non potrà essere licenziato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here