Guardia Giurata aggredita Moncalieri, 21 giorni di prognosi

La Guardia Giurata, trasportata al Pronto Soccorso dell'Ospedale Santa Croce, è stata dimessa con 21 giorni di prognosi.

Voleva versare 100 euro nella cassa automatica della banca Carige di via Pastrengo, a Borgo Mercato, ma quando si è accorto che il bancomat era fuori servizio avrebbe perso il controllo e avrebbe aggredito una Guardia Giurata.
Secondo quanto spiegato, un 30enne di Vinovo è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di lesioni aggravate. Probabilmente l’uomo non si era accorto che il distributore automatico della filiale era stato distrutto nella notte da una banda di ladri che aveva sfondato un’intera vetrina con un furgone.
I banditi non erano riusciti a portare via nulla, ma era stato necessario l’intervento di una squadra di operai per rimettere in sicurezza l’istituto di credito.
In base a quanto appurato, quando i manovali avrebbero tentato di spiegarglielo, però, il vinovese sarebbe andato su tutte le furie e la Guardia Giurata sarebbe intervenuta per calmarlo.
In base alle dichiarazioni del sorvegliante l’uomo, senza un motivo apparente, l’avrebbe spintonato e fatto cadere a terra con pugni al volto e in altre parti del corpo. Alla fine, grazie all’intervento dei due muratori e di alcuni amici, la furia del vinovese si è placata e, dopo l’arrivo della pattuglia, è finito in manette. Il GIP ha convalidato l’arresto, ma lo ha immediatamente scarcerato e sottoposto ad obbligo di firma. La Guardia Giurata, trasportata al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Croce, è stata dimessa con 21 giorni di prognosi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here