Hashish e marijuana Pinerolo, “sballo” invece di andare a scuola

La droga rinvenuta è stata sequestrata mentre i tre ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura di Torino quali assuntori di sostanze stupefacenti

800px-Hash_01Tre giovani appena maggiorenni avevano saltato l’ora di religione a scuola per poter iniziare una giornata da “sballo”, ma i loro progetti sono andati in fumo.
Secondo quanto spiegato, nell’ambito dell’attività di prevenzione coordinata dalla Sala Operativa provinciale per il “Servizio 117” di pubblica utilità, la Guardia di Finanza di Torino avrebbe sorpreso tre studenti, un cittadino rumeno e due italiani, nei pressi del parcheggio antistante un Istituto scolastico di Pinerolo che fingevano di sfogliare libri e di discutere di argomenti scolatici, ma i Finanzieri insospettiti dal loro atteggiamento eccessivamente evasivo hanno approfondito il controllo.
In base a quanto appurato, il personale della Compagnia di Pinerolo non avrebbe impiegato molto tempo per scoprire le reali intenzioni dei ragazzi, che davanti all’evidenza hanno esibito hashish e marijuana, un po’ già pronta per l’uso e una parte sigillata all’interno di un barattolo di una nota marca di dolciumi, appositamente modificato per renderlo ermetico in modo da non far sentire l’acre odore dello stupefacente.
La droga rinvenuta è stata sequestrata mentre i tre ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura di Torino quali assuntori di sostanze stupefacenti; per loro come vuole la normativa, verrà predisposto un apposito percorso di recupero.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here