Impronta Villanovese si presenta

La lista di Andrea Mattana Renon è composta da una squadra di prim'ordine

impronta-villanovese-presentaLa lista “Impronta Villanovese” si presenta alle elezioni comunali di Villanova d’Asti con una squadra di prim’ordine. Nel dettaglio:

CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO: ANDREA MATTANA RENON – Imprenditore Vitivinicolo

Classe 1988, nato ad Asti, è diplomato in lingue, ha vissuto un anno nell’Irlanda del Nord e ha ottenuto una qualifica di “Tecnico superiore per la ristorazione, la valorizzazione dei prodotti territoriali e delle produzioni tipiche”. Attivo da sempre nell’ambito del volontariato, dopo la prematura scomparsa della madre, Alma Renon, fonda l’associazione di promozione del territorio “Echi d’Infinito” che collabora con altre associazioni e fondazioni come AIRC. Appassionato di ballo, canto e teatro (vanta alcune apparizioni in programmi televisivi) ha da sempre portato alla sua Villanova spettacoli ed eventi culturali; oltre agli anni passati nell’ambito ecclesiastico nella veste di educatore. È socio dell’associazione nazionale Polizia di Stato, di cui il padre Gian Paolo è vicepresidente e membro dell’Istituto Nastro Azzurro. Appassionato di tradizioni e cultura del territorio è anche vicepresidente della Tiramisù Academy, un’associazione internazionale con sede a Treviso, che ha lo scopo di portare il made in Italy nel mondo. Reputa che i giovani, la scuola e la sanità siano fondamento del programma di sviluppo di Villanova d’Asti.

CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE:

Christian Annarummo – massaggiatore sportivo e personal trainer

Sonia Arango – Impiegata contabile

Patrizia Baruffaldi – Docente con funzioni vicarie (vicepreside)

Daniela Carbone – Impiegata

Graziella Genre in Cavallero – assistente anziani e disabili

Daniel Alexandru Godiu – Mechanical CAD Engineer

Valter Lanfranco – Project Manager

Teresa Menniti – Responsabile amministrativo

Carmelo Messina detto Dario – magazziniere

Gianluca Natta – Biologo ambientale

Maurizio Sapiente – Operatore in strutture per minori

Antonio Gavino Serra detto Antonello – Pensionato

SINTESI PROGRAMMA ELETTORALE

1. LA GESTIONE AMBIENTALE, URBANISTICA E DEI LAVORI PUBBLICI

Villanova è collocata in una posizione strategica, poco distante da Torino e vicina ai siti Unesco dell’astigiano.

La tutela dell’ambiente e la valorizzazione del territorio sono priorità per garantire un’ottima qualità della vita e per incentivare il turismo.

Il nostro impegno sarà volto alla gestione delle aree verdi con la creazione di reti arboree, al rinnovo dell’arredo urbano, alla bonifica del territorio e raccolta dei rifiuti, all’incentivazione delle fonti rinnovabili, alla tutela del suolo agricolo, alla manutenzione delle strade e dei percorsi per la viabilità ciclo-pedonale.

2. LA VALORIZZAZIONE DELLE REALTA’ ECONOMICHE E PRODUTTIVE

Il settore dell’economia è uno dei temi fondamentali per ogni Comune. L’elemento di crescita ruoterà intorno ad alcuni concetti chiave fondanti:

– Programmare e pianificare scelte e azioni;

– Incrementare l’efficienza a tutti i livelli;

– Fermare l’allocazione di grandi catene commerciali;

– Promuovere la sinergia e il coordinamento tra i vari Assessorati con le esigenze dei commercianti e delle aziende.

3. LAVORO E GIOVANI

L’Amministrazione intende attivarsi per:

· Promuovere l’assunzione dei Villanovesi in cerca di lavoro a fronte di ampliamenti e/o nuovi insediamenti produttivi;

· Promuovere stage presso il Comune per permettere ai giovani di conoscere il mondo della Pubblica Amministrazione;

· Attivare il servizio civile.

4. IMPRESE E COMMERCIO COME REALTA’ DEL TERRITORIO NEL TURISMO E NELLE MANIFESTAZIONI

Il rilancio del paese sarà caratterizzato da eventi di richiamo turistico, organizzati da professionisti del settore a garanzia di un’alta qualità. I commercianti del territorio saranno parte integrante delle manifestazioni per dare una spinta all’economia locale valorizzando le risorse presenti.

5. BILANCIO

Al servizio della Comunità si garantirà professionalità, trasparenza, efficienza, efficacia con la realizzazione di opere urgenti ed indifferibili, e opere a medio e lungo termine. Sarà attivato un confronto continuo con i Cittadini per monitorare le attività e le iniziative intraprese e quelle in essere, oltre a presentare progetti e programmi futuri.

6. L’IMPORTANZA DELL’ISTRUZIONE

La Scuola, in dialogo con tutti gli interlocutori del territorio, è il fulcro per un contesto civico, culturale, produttivo, occupazionale in continuo miglioramento. L’attenzione sarà volta verso il processo di crescita dei nostri bambini e ragazzi affinchè acquisiscano le conoscenze, le abilità e le competenze utili ad affrontare le sfide del presente e del futuro.

L’Amministrazione Comunale interverrà mettendo a disposizione spazi-laboratorio, erogando borse di studio basate sul merito, sostenendo gli studenti meno abbienti, rispondendo alle esigenze degli studenti con disabilità, incentivando la partecipazione alla vita politica attraverso il Consiglio Comunale dei Ragazzi e alla Commissione giovanile extra-consigliare, oltre ad occuparsi della manutenzione degli edifici scolastici, della gestione dei trasporti, del servizio mensa e dei servizi extrascolastici di supporto alle famiglie.

Particolare impegno sarà profuso nello sviluppo del sistema integrato 0-6 con l’incremento di posti negli asili-nido e scuole dell’infanzia, anche con nuove forme di accoglienza, come le “madri di giorno”.

La Biblioteca comunale diventerà il cuore pulsante della cultura in cui incontrare scrittori, musicisti, artisti di diverse culture e, per gli studenti delle scuole superiori e universitari, metterà a disposizione postazioni per lo studio complete di rete Internet.

7. LA CULTURA

La cultura è la “vestale del tempio” della storia e della tradizione e fornisce la chiave per capire il passato, vivere il presente e delineare il futuro attraverso lo sforzo creativo degli artisti. Per l’Amministrazione la cultura sarà un vero investimento. Verranno incentivate tutte le forme di valorizzazione e conservazione della “cultura villanovese”: teatro in lingua locale, manifestazioni e rievocazioni storiche, convegni sulla identità, valorizzazione delle frazioni.

8. LO SPORT COME STILE DI VITA – UNO SGUARDO AL FUTURO: I GIOVANI VILLANOVESI.

L’Amministrazione Comunale incentiverà lo Sport non come “semplice attività fisica” bensì come vero e proprio stile di vita e si impegnerà per migliorare la comunicazione e il confronto tra Comune e Associazioni, istituendo una Consulta allo Sport. Sarà di supporto alla gestione degli impianti sportivi e all’organizzazione di eventi, oltre ad assumere l’impegno per la loro pubblicizzazione e sponsorizzazione. Sarà altresì di sostegno affinchè lo sport sia una costante nella scuola, per la programmazione di eventi multidisciplinari per ragazzi dai 14 ai 18 anni, e si impegnerà nell’erogazione di borse di studio anche legate al merito sportivo.

9. SANITA’

Favorire l’informazione completa in merito all’offerta di tutta la “rete” dei servizi socio-sanitari, ai criteri ed alle procedure per la formalizzazione delle richieste e la fruizione delle prestazioni:
– Avviare un primo percorso di decodifica del bisogno, orientamento e sostegno al cittadino;

– Valutare le risorse presenti sul territorio al fine di attivare percorsi socio-sanitari personalizzati;

– Migliorare i servizi e creare un rapporto continuo con l’Asl di competenza e Cogesa;

– Facilitare l’accesso ai servizi da parte di persone con gravi difficoltà;

– Attivare uno sportello per le dipendenze;

– Collaborare con gli Enti Regionali per la gestione del Servizio Sanitario.

10. IL NOSTRO SOSTEGNO ALLE FAMIGLIE, AGLI ANZIANI E ALLE PERSONE IN DIFFICOLTA’ O CON DISABILITA’

L’Amministrazione comunale rivolgerà la propria attenzione alla promozione e alla valorizzazione a tutti i cittadini, affinché possano raggiungere una buona qualità di vita. Sarà nostra volontà lavorare per un’efficace sinergia tra i diversi assessorati, per la creazione di “gruppi di controllo del vicinato”, in qualità di anello di congiunzione con l’amministrazione affinchè i problemi vengano tempestivamente portati all’attenzione del Comune. Obiettivo altrettanto importante sarà la partecipazione a bandi regionali, europei o pubblicati da Fondazioni per avere maggiori risorse da investire in progetti a favore della Comunità.

Noi di “Impronta Villanovese” promuoveremo centri di aggregazione e attività che durante l’anno possano coinvolgere attivamente i nostri ragazzi, anche sostenendo l’Oratorio e le associazioni nell’organizzazione dei campi estivi.

Sarà nostra cura implementare i servizi a favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie, e di pari passo, cercheremo di favorire una sensibilizzazione maggiore nei confronti di questa tematica promuovendo eventi che coinvolgano le diverse associazioni che si dedicano alla disabilità.

Meriteranno tutta la nostra attenzione gli anziani del nostro paese per i quali verranno attivati servizi di assistenza domiciliare, trasporto da e verso le strutture e gli ospedali e continuerà la collaborazione con la Croce Rossa ed altre associazioni, incoraggiando altresì il volontariato giovanile.

11. CITTADINI STRANIERI E COMUNITARI

Gli stranieri avranno un punto di riferimento sul quale poter contare, il rappresentante delle persone di origine straniera, affinché sia garantita la rappresentanza ai cittadini stranieri e comunitari residenti a Villanova d’Asti e sia data loro la possibilità di esprimersi a livello istituzionale, con azioni concrete e buone pratiche.

L’Amministrazione si impegnerà ad agevolare la comunicazione, raccogliere i bisogni e le proposte, promuovere la partecipazione attiva, favorire iniziative di incontro tra culture, prevenire ogni forma di discriminazione, aprire uno “Sportello per l’immigrato” al fine della totale inclusione di tutti e di ciascuno.

12. L’AMMINISTRAZIONE SOLIDALE E TRASPARENTE

Concludiamo con una promessa e un impegno che ci assumiamo nei confronti e nel rispetto di tutti i Villanovesi: faremo tutto ciò che sarà possibile fare.

INCONTRI CON I CITTADINI

Successivamente alla data di presentazione della lista dei candidati presso la Segreteria Comunale di Villanova d’Asti prevista per il giorno 13 maggio, saranno ufficializzate le date degli incontri pubblici coi cittadini durante la campagna elettorale.

CONTRASSEGNO

Successivamente alla data di presentazione della lista dei candidati presso la Segreteria Comunale di Villanova d’Asti prevista per il giorno 13 maggio, sarà reso pubblico il contrassegno della lista civica.

CONTATTI

Eventuali altre informazioni e/o delucidazioni possono essere richieste al candidato Andrea Mattana Renon ai seguenti recapiti:

email: mattanarenonandrea@gmail.com

telefono: 3483651179

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here