Incendio Carcere Ivrea, rogo scoppiato durante la protesta di un detenuto

Gli agenti della Polizia Penitenziaria sono immediatamente intervenuti salvando il 36enne dalle fiamme.

poliziaL’incidente è avvenuto all’interno del Carcere di Ivrea.
Secondo quanto spiegato, un 36enne cittadino marocchino avrebbe scagliato, per protesta, un fornelletto contro il termosifone provocando l’uscita di gas infiammabile.
In base a quanto appurato, l’uomo, in carcere per rapina aggravata, furto, resistenza ed altri reati, avrebbe protestato per un presunto mancato trasferimento in altro istituto ed avrebbe poi provocato un incendio.
Gli agenti della Polizia Penitenziaria sono immediatamente intervenuti salvando il 36enne dalle fiamme.
Foto: wikipedia.org