Incidente auto – moto Nichelino, centauro perde una gamba

La dinamica è ancora al vaglio degli investigatori: sul posto la squadra 51 dei Vigili del Fuoco e il 118, che ha trasportato il centanuro al CTO

Grave incidente stradale nella serata del 30 giugno a Nichelino.
Secondo quanto spiegato, in via Cuneo e in circostanze ancora da acclarare, una Ford C-Max guidata da un 40enne, si è schiantata contro una moto, condotta da un uomo di 36 anni. L’urto, tremendo, ha sbalzato il centauro a terra, amputandogli una gamba.
In base a quanto appurato, nella carambola, la C-Max ha urtato una Panda di una donna di circa 60 anni che non ha riportato ferite gravi. Il 40enne, che sarebbe poi risultato alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche, a bordo aveva degli spinelli: è stato arrestato dai Carabinieri anche perché si sarebbe rifiutato di mostrare i documenti e avrebbe cominciato ad insultare i militari.
La folla presente in quel momento ha visto la scena e ha tentato di linciare il conducente della C-Max, che poi è stato portato via dai Carabinieri. La dinamica è ancora al vaglio degli investigatori: sul posto la squadra 51 dei Vigili del Fuoco e il 118, che ha trasportato il centanuro al CTO, dove si spera di potergli salvare l’altra gamba.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here