Incidente auto Rivalta, grave 33enne

Ancora un incidente stradale sulla tangenziale sud di Torino, dopo quello gravissimo di due notti fa che, purtroppo, è costato la vita ad un uomo di Orbassano

Ancora un incidente stradale sulla tangenziale sud di Torino, dopo quello gravissimo di due notti fa che, purtroppo, è costato la vita ad un uomo di Orbassano.
Secondo quanto spiegato, ieri pomeriggio, lunedi 21 ottobre, intorno alle 16, un altro grave schianto si è verificato sempre al chilometro 22, nel territorio del Comune di Rivalta. Ha avuto la peggio una ragazza di 33 anni che era al volante di una Smart. Soccorsa dal personale del 118 è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Luigi di Orbassano dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Lo scontro si è verificato in direzione sud Savona-Piacenza.
Secondo una prima ricostruzione del sinistro, per cause ancora in fase di accertamento, la Smart ha prima sbattuto contro il guard-rail di protezione sulla destra della carreggiata, poi, rimbalzando nuovamente sulle corsie di marcia, è stata travolta da un tir che stava procedendo nella medesima direzione. L’urto è stato particolarmente violento.
La dinamica del sinistro è ora al vaglio degli agenti della Polizia Stradale di Torino, intervenuti sul posto insieme al personale del 118 e agli ausiliari di Ativa, la società che gestisce la tangenziale di Torino. Una corsia di marcia è stata chiusa al traffico per soccorrere la 33enne al volante della Smart.