Incidente mortale cantiere La Cassa-Torino, operaio sepolto vivo

Carabinieri-300x199Dramma sul lavoro questa mattina a La Cassa, alle porte della val di Viù. Un operaio di 30 anni è rimasto sepolto vivo  mentre stava scavando una fossa per l’inserimento di una tubazione della fognatura.

 

Non è ancora chiaro se il terreno abbia ceduto per una leggerezza durante i lavori, oppure per una questione legata alla consistenza della terra stessa, troppo fragile. L’operaio si è visto arrivare addosso la frana, senza poter avere via di scampo. E’ morto sul colpo.

 

Sul posto i paramedici del 118 che hanno Constatato il decesso e i tecnici dello Spresal dell’ASL di riferimento. Le indagini sono affidate ai Carabinieri.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Incidente sul lavoro Moncalieri, elettricista 67enne muore folgorato

Incidente sul lavoro Nichelino, lesione di un’arteria

Incidente sul lavoro via Ormea Torino, operaio schiacciato da cingolato

(m.ram.)