Incidente provinciale 6 Volvera, morto automobilista di 31 anni

AmbulanzaTragedia intorno alle 19 lungo la strada provinciale 6, all’altezza della circonvallazione esterna a due passi dal cavalcavia che porta a Volvera.

 

L’ennesimo incidente stradale su una strada che negli ultimi tempi è sempre più al centro delle cronache per la sua pericolosità. E nel sinistro ha perso la vita un uomo di 31 anni, dopo un terribile scontro con un’auto che proveniva dal senso opposto, guidata da un uomo di 54 anni.

 

Sul posto, per i rilievi di rito, sono andati i Carabinieri della compagnia di Moncalieri, oltre ai Vigili del Fuoco e alle ambulanze del 118. Quello che è realmente successo negli istanti prima dello schianto mortale è ancora al vaglio dei militari che devono ricostruire l’esatta dinamica. Stando alle primissime ricostruzioni comunque, sembra che la vittima, alla guida della sua Fiat Punto, ad un certo punto abbia deciso di accostare lungo la corsia che stava percorrendo per poi effettuare un’inversione a “u”.

 

E proprio mentre stava finendo di compiere la manovra, sarebbe piombata su di lui la Citroen Xara del 54enne, risultato essere residente a Moncalieri. Non è chiaro se in quel tratto la visibilità fosse precaria o se l’uomo alla guida della Citroen abbia tentato una frenata disperata, ma l’asfalto viscido non abbia aiutato a fermarsi in tempo. Sta di fatto che l’impatto è stato terribile, con le vetture schizzate come biglie impazzite a decine di metri di distanza e ridotte a d un cumulo di lamiere. Per estrarre la vittima 31enne, originario di Siracusa e residente ad Avola, i Vigili del Fuoco hanno dovuto tagliare le lamiere della sua auto in più punti.

 

Il 31enne è stato estratto vivo dall’auto, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime. I paramedici del 118 lo hanno stabilizzato per poi tentare una corsa disperata verso il San Luigi di Orbassano, ma non ce l’ha fatta. E’ morto durante il trasporto. L’altra persone coinvolta nell’incidente ha riportato un forte trauma cranico e una frattura del bacino. Le sue condizioni sono serie ma non è in pericolo di vita. Gravi i disagi alla circolazione stradale.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Massimiliano Rambaldi