Incidente sul lavoro Moncalieri, elettricista 67enne muore folgorato

AmbulanzaStava realizzando una sorta di deviazione all’impianto elettrico del proprio appartamento quando, forse per un attimo di distrazione, ha infilato le dita in una presa elettrica ed è rimasto folgorato all’istante.

Un uomo di 67 anni, è morto così ieri mattina intorno alle 11 nel suo alloggio al secondo piano di una palazzina di via Sestriere, zona borgo san Pietro, quasi al confine con Nichelino. A scoprire la tragedia è stata una vicina, che si è accorta quasi subito che qualcosa non andava nella casa dell’uomo.

 

Dopo averlo chiamato più volte per capire se tutto fosse a posto, non sentendosi rispondere, ha immediatamente chiamato i soccorsi. Ormai però era troppo tardi e i medici corsi sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Nell’attimo della tragedia l’uomo era da solo in casa, visto che la moglie era appena uscita per fare alcune commissioni quotidiane.

Sul posto è intervenuto il servizio dell’Asl che si occupa degli infortuni sul lavoro, lo spresal, per i controlli e di rilievi di rito. Si voleva capire se ci fossero delle anomalie da un punto di vista di impianto elettrico e se il lavoro si stesse svolgendo con i dovuti criteri di sicurezza.

A ricostruire la vicenda, sono arrivati nell’appartamento anche i Carabinieri. Da quanto è stato accertato sembra che l’impianto elettrico fosse regolarmente provvisto di salvavita, ma al momento della scarica fatale il sistema di protezione non sarebbe scattato correttamente. Il motivo è tutt’ora al vaglio dei tecnici che hanno rilevato l’incidente. L’uomo stava realizzando una sorta di prolunga dell’impianto, forse per utilizzare la presa elettrica in una maniera più comoda in altre parti della casa.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Incidente mortale tangenziale svincolo Torino – Pinerolo, investito un addetto al traffico

Uomo caduto nel Po Torino, è morto l’avvocato dirigente di un Club Canottieri

Incidente via Varano Torino, la Polizia Municipale cerca testimoni, recapiti e contatti

Massimiliano Rambaldi