Inseguimento Polizia San Salvario Torino, arrestato con una mazza da baseball

Il diciottenne è stato arrestato per resistenza a P.U. e omissione di soccorso e denunciato per il possesso della mazza da baseball

polizia-4Tutto è iniziato in corso Vittorio Emanuele angolo corso Massimo D’Azeglio, quando un’auto con a bordo due persone non si è fermata all’alt della Polizia durante un posto di controllo.
Secondo quanto spiegato, sarebbe nato un inseguimento in direzione esterno città. Per garantirsi la fuga, l’auto avrebbe zigzagando tra i veicoli, andando a collidere con una Fiat Punto alla cui guida c’era una donna, poi trasportata in codice verde in Ospedale a causa dell’impatto. Subito dopo la collisione, il veicolo avrebbe imboccato contromano via Silvio Pellico per poi svoltare in via Ormea, dove ha terminato la sua corsa.
In base a quanto appurato, nell’auto gli agenti della Squadra Volante avrebbero trovato un mazza da baseball e una maschera di Guy Fawkes. Gli accertamenti avrebbero evidenziato che il giovane alla guida, un italiano di 18 anni, con diversi precedenti, non aveva mai conseguito la patente. Il diciottenne è stato arrestato per resistenza a P.U. e omissione di soccorso e denunciato per il possesso della mazza da baseball oltre che per lesioni personali e per le violazioni del Codice della Strada. La seconda persona presente in auto è risultata estranea ai fatti.10