Lancio di bottiglie da un cortile Torino, voleva far canestro dentro un carrello della spesa

PoliziaGli agenti della Squadra Volante, allertati dalla centrale operativa, si sono portati in corso Vercelli per un furto in atto nella mattinata di ieri.
Secondo quanto spiegato, i poliziotti sarebbero riusciti a fermare un uomo, un cittadino marocchino di 36 anni, ancora intento a spingere un carrello della spesa carico di bibite poco prima trafugate da un deposito di un’attività commerciale.
L’uomo avrebbe approfittato della chiusura festiva del locale ed è stato visto lanciare con violenza diverse bottiglie di bibite, circa 70, da un cortile all’altro, tentando canestri in un carrello della spesa posizionato dall’altra parte del muro di separazione.
Incurante, il 46enne, avrebbe mandato in frantumi il vetro di una finestra di uno dei garage attigui oltre a danneggiare numerose confezioni di bevande. Il 36enne sarebbe stato arrestato per il reato di furto in abitazione e denunciato per falsa attestazione delle proprie generalità. A carico dell’uomo, sotto un altro nome, un ordine di custodia cautelare in carico al Commissariato “Barriera Milano”.
Foto in evidenza: wikipedia.org