Lavoro Carmagnola, disoccupati over58 inseriti in un nuovo progetto

Il Comune di Carmagnola ha aderito al bando della Regione Piemonte per l’attivazione di cantieri lavoro rivolti a persone disoccupate, sopra i 58 anni di età

carmagnolaIl Comune di Carmagnola ha aderito al bando della Regione Piemonte per l’attivazione di cantieri lavoro rivolti a persone disoccupate, sopra i 58 anni di età, ottenendo l’approvazione di un progetto che consentirà l’impiego di 12 persone per un anno.
Una iniziativa importante che va a sostenere una fascia della popolazione particolarmente fragile sul mercato del lavoro, essendo costituita da persone per le quali il mercato del lavoro offre poche opportunità di reinserimento e che hanno una situazione contributiva che non consente ancora di maturare il diritto a percepire la pensione.
Il Comune di Carmagnola occuperà per un anno, 12 persone sul territorio di Carmagnola. Possono candidarsi al bando i soggetti disoccupati, con età superiore a 58 anni, che non percepiscono ammortizzatori sociali (ad esclusione del Reddito di Cittadinanza) e non impiegati in altre attività di cantiere lavoro, residenti in Piemonte da almeno 12 mesi. I cantieristi potranno essere impiegati dal Comune di Carmagnola in attività lavorative in ambito ambientale e attività di supporto alla struttura tecnica comunale con funzioni di manutenzione ordinaria di strade – aree pubbliche – edifici di proprietà; gestione e pulizia delle aree verdi nonché delle zone attigue.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here