Lettori di codici a barre rubati Pinerolo, estorsori chiedono riscatto a imprenditore

13077401_1056456411066681_901242716_nI Carabinieri di None hanno sottoposto a fermo due cittadini egiziani, di 23 e 42 anni, abitanti a Torino, poichè accusati di ricettazione ed estorsione.
Secondo quanto spiegato, ieri sera, a Torino, in viale Virgilio, i due fermati avrebbero provato a restituire 23 lettori di codici barre al titolare di una ditta di Pinerolo che aveva subito il furto nel mese di febbraio.
In base a quanto appurato, 22mila euro in cambio della preziosa merce era stata la richiesta dei due cittadini egiziani. La vittima ha parlato con i Carabinieri che hanno accompagnato l’imprenditore all’appuntamento e dopo lo scambio hanno arrestato la coppia di estorsori.