Licenziamenti Tesio Porte Mappano Torino, le proposte dei sindacati

FIOM LogoLa Tesio Porte di Mappano, azienda leader nel settore delle porte blindate che occupa 34 dipendenti, ha comunicato l’intenzione di licenziare 9 lavoratori (6 operai e 3 impiegati). I lavoratori, oggi si sono fermati per otto ore di sciopero.

 

L’azienda, che tre anni fa era stata acquisita da Arena (ex presidente dell’Unione industriale di Vibo Valentia), avrebbe problemi economici e di mercato. Per farvi fronte, la Fiom-Cgil ha proposto di ritirare i licenziamenti a favore dei contratti di solidarietà, con l’uscita anticipata di due ore di tutti i lavoratori.

 

Julia Vermena, della Fiom-Cgil, dichiara: “Non possiamo accettare i licenziamenti quando l’azienda ha a disposizione strumenti alternativi che consentono risparmi e tutelano l’occupazione. Decideremo nei prossimi giorni con i lavoratori quali iniziative intraprendere”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

(m.ram.)