Lite centro di accoglienza Torre Pellice, un arresto

L’aggressore è stato bloccato dagli altri rifugiati, che hanno immediatamente contattato il responsabile della struttura.

CarabinieriTragedia sfiorata Intorno all’1.30 di questa notte i Carabinieri di Torre Pellice hanno arrestato un 27enne profugo originario del Mali, richiedente asilo politico e ospitato presso il Centro accoglienza della zona.
Secondo quanto spiegato, nella struttura, durante una lite che è degenerata per futili motivi, il giovane avrebbe sferrato una coltellata al fianco di un suo connazionale. L’aggressore è stato bloccato dagli altri rifugiati, che hanno immediatamente contattato il responsabile della struttura.
In base a quanto appurato, in pochi minuti sono arrivati sul posto i soccorritori e i Carabinieri. Le condizioni dell’aggredito non sarebbero gravi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here