Lite e pugni piazza Cavour Torino, all’origine di tutto una bicicletta

Aggressione (archivio)E’ accaduto a tarda notte tra Via Rolando e Piazza Cavour.

 

Due ragazzi magrebini hanno fermato due connazionali con la banale scusa di una sigaretta. I quattro dopo un momento di risate e scherzi hanno cominciato a insultarsi pesantemente nella lingua d’origine e dalle parole si è passato ai fatti.

 

Vola qualche pugno e l’oggetto in discussione diventa la bicicletta di uno dei due ragazzi fermati. Un lungo tira e molla e la mountain bike blu passa di mano, ma non per molto.

 

I due aggressori, convinti di avercela fatta, decidono di andarsene, ma sono raggiunti dai legittimi proprietari del mezzo che se ne rimpossessano dopo un’altra dose di calci e pugni.

 

Il problema della microcriminalità comincia dunque a ripresentarsi maggiormente dopo la chiusura dei Murazzi del Po e la diminuzione del traffico e delle persone nelle vie vicine ai locali. Una situazione da monitorare per evitare che da una lite per una bicicletta si passi a qualcosa di più grave.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

Di Redazione