Lite tra fratelli Poirino, tenta di sfondare la porta della sorella a colpi di ascia

CaraHa cercato di entrare in casa della sorella distruggendo la porta a colpi di ascia.

 

E’ avvenuto ieri a Poirino, nel Torinese, dove un italiano di 43 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Chieri per tentata violazione di domicilio, minaccia aggravata e porto di oggetti atti a offendere.

 

L’uomo, che aveva litigato con la sorella al telefono, ha desistito quando lei ha composto il 112 e non ha opposto resistenza all’arresto.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Lite in famiglia Asti, casalinga furiosa colpisce auto con statuetta di Padre Pio

Lite in famiglia Tetti Piatti-Moncalieri, minaccia di morte i parenti e aggredisce un agente

Accoltellamento Nichelino Torino, una lite in famiglia termina con un ferito

Maxi rissa tra extacomunitari Torino via Giordano Bruno, forse regolamento di conti dopo la lite di ieri

(m.ram.)