Lite per debito Torino, minaccia di uccidergli il cane, ma viene denunciato dalla Polizia di Stato

PoliziaL’incredibile episodio è avvenuto ieri a Torino.

 

Secondo quanto spiegato, un 33enne avrebbe picchiato un suo debitore sequestrandogli il cellulare ed il cane.

 

In base a quanto appurato, all’origine di tutto ci sarebbe un debito di 100 euro. Il 33enne avrebbe minacciato di uccidere l’animale con un coltello se la sua vittima non gli avesse ridato i soldi.

 

Fortunatamente l’intervento della Polizia di Stato ha risolto la vicenda e l’aggressore è stato denunciato per porto abusivo d’armi, lesioni, esercizio arbitrario delle proprie ragioni e minacce aggravate.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Aereo caduto Busano, nel Canavese, due i feriti

Ragazzo accoltellato via Dante Alighieri Venaria, 25enne ferito al torace

Accoltellamento via Calandra Torino, un uomo ferito all’addome

Uomo accoltellato Pinerolo, forse un regolamento di conti tra parcheggiatori abusivi

Di Redazione