Maltempo Torino e Provincia, disagi e pioggia che non si ferma

Un violento temporale ha riversato acqua e grandine su Torino e sulla Provincia

Un violento temporale ha riversato acqua e grandine su Torino e sulla Provincia. Dopo aver colpito la città e aver causato numerosi disagi e alberi caduti in tutti i quartieri, il nubifragio è continuato anche su Moncalieri, La Loggia, Trofarello e Nichelino, tra le zone più flagellate dal maltempo. In alcuni Comuni sono caduti chicchi di grandine di notevoli dimensioni. Tra le vie allagate a Moncalieri le vie Preserasca, Alba, Carpice e Juglaris. «Non uscite con le auto, restate a casa», ha fatto sapere il comitato di borgata.
Altri allagamenti in strada Mongina, Borgo Aje, corso Parini e Santa Maria. Allagamenti anche in strada Stupinigi a Nichelino dove la massa d’acqua non è stata smaltita dai tombini. In Lungo Po Abellonio a Moncalieri diverse cantine allagate. Al centralino del 115 sono arrivate decine di telefonate con richieste d’intervento per danni provocati dall’acqua. Allagato a Moncalieri anche il sottopasso di via Pastrengo.
Arpa conferma che l’instabilità proseguirà nel fine settimana. Dopo una temporanea tregua nelle prime ore della mattina di domani, nel pomeriggio e nella serata sono attesi i fenomeni più intensi e persistenti, con grandine, forti raffiche di vento, fulminazioni e isolate piccole frane.
AGGIORNAMENTO 27 LUGLIO 2019 ORE 09,40: Il violento nubifragio ha causato la caduta di tre alberi sulla tangenziale nord. Una donna è rimasta ferita.
Nottata di super lavoro per i Vigili del Fuoco che hanno risposto a oltre 100 interventi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here