Maltrattamenti in famiglia Leinì, madre e figlio minacciati con una spada

L’uomo avrebbe provato a colpirli con una spada di 120 cm e con un coltello da cucina.

Carabinieri-300x220Ieri sera, alle 21, a Leinì, i Carabinieri della stazione hanno arrestato un uomo di 37 anni, abitante a Leini, per maltrattamenti in famiglia e detenzione di una spada.
Secondo quanto spiegato, l’uomo, dopo l’ennesimo violento litigio, avrebbe picchiato la moglie, romena di 35 anni, e il figlio di 17 anni.
La donna e il ragazzo sono stati insultati e picchiati, ma l’uomo avrebbe anche provato a colpirli con una spada di 120 cm e con un coltello da cucina.
A chiamare i Carabinieri sono stati i vicini di casa che sentivano le urla della donna. L’uomo è stato collocato ai domiciliari a casa del fratello.