Manifestazione lavoratori ex Aimeri Nichelino, le motivazioni della protesta

DSC_0362Tornano a protestare i dipendenti della società ex Aimeri, che fino a pochi mesi fa erano coinvolti nel servizio di raccolta rifiuti sul Comune.

 

Di fronte a Palazzo Civico sono arrivati in una settantina, su 140 lavoratori totali. Gli operai attendono ancora il pagamento del Tfr, l’ultima parte degli stipendi e la regolarizzazione dei pagamenti ai fondi pensione, nonostante le trattenute in busta paga.

 

Aimeri un anno e mezzo fa aveva poi ceduto il suo ramo di appalto ad un’altra ditta, la De Vizia, dopo che nel novembre 2012 si erano preventivati 219 licenziamenti collettivi in ambito nazionale, che avrebbero dovuto toccare anche il polo di Nichelino. Allarme poi rientrato, con il passaggio dei lavoratori sotto le dipendenze della nuova azienda.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Foto curiosa Torino, lo scatto su un tram zona Mirafiori

Rissa giardini ex GFT corso Vercelli Torino, le foto

Campo nomadi Lungo Stura Lazio Torino, le foto di un lettore: “E’ una discarica, basta!”

Scippi via Borgaro Torino, la rabbia di un residente “Fate qualcosa!”

(m.ram.)