Manutenzione straordinaria Borgo Medievale Torino, approvata la delibera

È stata approvata, nell’odierna seduta della Giunta comunale, la delibera relativa ai lavori di manutenzione straordinaria del Borgo medievale

È stata approvata, nell’odierna seduta della Giunta comunale, la delibera relativa ai lavori di manutenzione straordinaria del Borgo medievale (delib. 2019 04668/060).
Il provvedimento, proposto dagli Assessori Francesca Leon e Antonino Iaria, si inserisce nel più ampio progetto di restauro per la sistemazione delle coperture e la conservazione degli edifici del Borgo Medievale, in relazione al quale la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Torino ha autorizzato l’esecuzione dei lavori.
Il progetto esecutivo comprende i lavori più urgenti, necessari al fine di consentire la continuità del servizio di fruizione del Borgo e in particolare della Rocca, l’edificio di maggior pregio del complesso che presenta pareti decorate e arredi di valore, e si concentra in massima parte sulle coperture, sui camminamenti di ronda, sulle murature al piano di copertura e nei sottotetti. Altri interventi riguardano alcune murature esterne di recinzione del Borgo e la palizzata in legno, oltre agli aspetti di recupero, restauro e architettonici, aspetti statico-strutturali, impiantistici, di sicurezza e più in generale di manutenzione straordinaria.
I lavori inizieranno a fine estate 2020 dopo l’espletamento della procedura di gara per l’aggiudicazione. La spesa complessiva di Euro 800.000 sarà finanziata con mutuo a medio lungo termine da contrarre nell’anno 2019 secondo le norme di legge.
Tra le competenze del Servizio Edilizia per la Cultura della Città di Torino rientrano gli interventi manutentivi, di restauro e di conservazione del patrimonio edilizio di interesse storico-artistico di proprietà della Città, soggetto a vincolo da parte degli Enti di tutela. Tra i beni di proprietà sono compresi il Borgo Medievale e la sua Rocca, rientrati nel 2018 nelle competenze dirette della Città, a conclusione della Convenzione intervenuta tra la Città e la Fondazione Torino Musei.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here