Marco Borgogno rieletto alla guida di AITF, secondo mandato per l’ex Sindaco di Borgo San Dalmazzo

Marco Borgogno, cuneese noto per essere stato a lungo Sindaco di Borgo San Dalmazzo è stato rieletto alla guida dell’A.I.T.F.

Marco Borgogno, cuneese noto per essere stato a lungo Sindaco di Borgo San Dalmazzo è stato rieletto alla guida dell’A.I.T.F. ( Associazione Italiana Trapiantati di Fegato).Nel trascorso quinquennio del suo primo mandato ha saputo riportare l’associazione nel giusto contesto socio-sanitario istituzionale, con rapporti sempre più fluenti con la Regione, il Ministero della Salute e soprattutto il Centro Nazionale Trapianti al quale è recentemente approdato il nuovo direttore, il dott. Massimo Cardillo. L’A.I.T.F. vanta numerose delegazioni in tutta Italia ed ha recentemente stilato un accordo di collaborazione con altre associazioni nazionali consorelle: ANED (reni) ACTI (cuore), per il raggiungimento di obiettivi comuni. A tal proposito il neo presidente nel suo intervento all’assemblea generale ha così affermato: “ La scommessa del nostro futuro è quella di giungere ad un’unica e grande associazione di trapiantati d’organi e tessuti; ce lo impone la necessità di interagire con coesione fermezza nei confronti sia delle Istituzioni Sanitarie sia dell’AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco), oltre al fatto che le nuove e complicate norme del Terzo Settore costringeranno molte strutture di volontariato a chiudere i battenti. Inoltre è un postulato irrinunciabile quello di tutelare i pazienti e divulgare l’importanza del dono. Ricordandoci sempre che vi è, per ognuno di noi, maggiore probabilità di avere necessità di un trapiantato che di essere donatori di organi”. L’assemblea ha accolto con rispetto la volontà del dott. Aldo Giacardi , già trapiantalogo nelle Molinette, di lasciare la vice presidenza, ringraziandolo per il rilevante lavoro svolto. Questo il nuovo consiglio direttivo: l’ufficio di presidenza oltre a Borgogno prevede la presenza del vice Leonardo Mongiello, di Alessandra Cibelli, tesoriere e di Donatella Cocchis consulente scientifico. Consiglieri: Giuseppe Argiolas e Stefano Caredda (Sardegna); Carmela Lauri (Campania); Liliana Abbondio (Abruzzo); Rosa Ieva (Puglia)Franco Martino ( Caserta); Anita Siletto (Torino); Valentina Mondino (Cuneo); Pietro Litrico (Sicilia); Roberto Neri (Aosta); Laura Cancedda (AITF Bimbi, pediatrico). Presenti alle giornate dedicate ai convegni scientifici oltre ai numerosi relatori anche il prof. Mauro Salizzoni, recentemente andato in quiescenza dopo una carriera superlativa, ed il nuovo primario, prof. Renato Romagnoli. Gradita la presenza della dott.ssa Patrizia Babini in rappresentanza dell’Aned nazionale.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa AITF

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here