Marijuana giardini Madre Teresa di Calcutta Torino, non si fermano gli arresti

Gli agenti sono intervenuti e hanno fermato i due pusher in corso Giulio Cesare, nonostante il loro tentativo di fuga

Gli agenti della Squadra Volanti, durante l’attività di controllo del territorio finalizzata anche al contrasto dello spaccio, hanno effettuato una bonifica all’interno dei giardini “Madre Teresa di Calcutta”.
Secondo quanto spiegato, i poliziotti hanno notato l’arrivo di due ragazzi, entrambi cittadini marocchini di 24 anni, che sarebbero stati in possesso: uno di un calzino nero posizionato all’interno di un cestino dei rifiuti, l’altro di un sacchetto blu.
In base a quanto appurato, dopo pochi minuti, si sarebbero avvicinati degli acquirenti, che dopo aver conversato con i due marocchini, hanno acquistato una dose di stupefacente. Resisi conto dello scambio, gli agenti sono intervenuti e hanno fermato i due pusher in corso Giulio Cesare, nonostante il loro tentativo di fuga, recuperando al contempo anche gli involucri di stupefacente, contenenti marijuana per un peso complessivo di 14 grammi, gettati via dagli stranieri nel corso della fuga.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here