Marijuana Pinerolo, due fermati dalla Guardia di Finanza

L’attività delle pattuglie “117” delle Fiamme Gialle si inserisce nella costante azione di controllo del territorio

La Guardia di Finanza di Torino ha intensificato nei giorni scorsi i controlli di prevenzione su tutto il territorio del Pinerolese e dei comuni limitrofi, con particolare attenzione alle principali arterie stradali e agli scali ferroviari.
Nel corso dell’intervento i Finanzieri della Compagnia di Pinerolo, hanno identificato una trentina di persone e sequestrato alcune dosi di sostanze stupefacenti. Nei pressi della Stazione Ferroviaria di Pinerolo, i Finanzieri hanno fermato un trentenne che occultava, tra gli effetti personali, una decina di grammi di marijuana.
L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine per fatti analoghi, è stato segnalato alla Prefettura Torinese e, come vuole la normativa, verrà indirizzato ad appositi percorsi di recupero. Stessa sorte, poco dopo, è toccata ad un ventinovenne fermato a bordo di auto dove, al suo interno, sono stati rinvenuti alcuni grammi di marijuana. L’attività delle pattuglie “117” delle Fiamme Gialle si inserisce nella costante azione di controllo del territorio, tesa a prevenire e reprimere violazioni finanziarie ed episodi di microcriminalità per tenere sempre alto il livello di rispetto della legalità, in favore di tutti i cittadini onesti e rispettosi delle regole.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here