Marocchino rapinato Torino Stazione Dora, depredato di contanti e gioielli poco prima di acquistare droga

PoliziaMentre si trovava nei pressi della Stazione Dora per acquistare probabilmente dello stupefacente, un cittadino marocchino è stato aggredito da un gruppo di cittadini stranieri che lo hanno colpito con calci, pugni e bottigliate.

 

Dopo essere caduto per terra, uno degli aggressori gli avrebbe strappato dal collo una collanina in oro e si sarebbe impossessato dei 150 euro che aveva in mano. Terminata l’aggressione il gruppo si è dileguato e l’uomo ha contattato il 113. L’aggredito ha segnalato la presenza di uno degli aggressori in Corso Vigevano angolo via Giaveno.

 

La volante giunta sul posto ha rintracciato l’uomo, un cittadino nigeriano di 23 anni, irregolare sul Territorio Nazionale, e dopo un breve inseguimento lo ha fermato nei pressi dell’incrocio tra via San Bon e via Piossasco e arrestato per rapina aggravata in concorso con persone rimaste ignote.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Tentata rapina Pinerolo, 15enne aggredito riporta 10 giorni di prognosi

Tentata rapina sala giochi Torino Porta Palazzo, malviventi fanno irruzione con armi in pugno e immobilizzano clienti

Anziana rapinata Torino corso Re Umberto, anche resistenza a pubblico ufficiale pur di strapparle la catenina

Truffa anziano Moncalieri, rapinato da falsi addetti dell’acquedotto

Massimiliano Rambaldi