Maxi operazione antimafia Italia, impiegati quattrocento Carabinieri dal Comando Provinciale di Torino

Sono stati sequestrati beni mobili e immobili, conti correnti e quote societarie per un valore ancora da quantificare

carabinieriDall’alba, in Torino e nell’hinterland piemontese, nonché Reggio Calabria, Milano e Catania, 400 Carabinieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale torinese su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di presunti appartenenti o contigui alle locali di ‘ndrangheta di Volpiano e San Giusto Canavese, ritenuti responsabili di associazione di tipo mafioso e traffico internazionale di stupefacenti, con l’aggravante delle finalità mafiose.
In totale sono 64 o provvedimenti eseguiti dei Carabinieri e sei dalla Guardia di Finanza. Sono stati sequestrati beni mobili e immobili, conti correnti e quote societarie per un valore ancora da quantificare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here