Morta Franca Rame, si è spenta una grande protagonista della vita culturale e sociale italiana

Attrice celebre in tutto il mondo, Franca Rame ha perso la vita oggi, a 84 anni.

 

Non solo attrice, però: assieme al marito Dario Fo, Franca Rame è stata era stata protagonista della vita sociale, politica e culturale italiana, in particolare milanese.

 

Eletta in senato nel 2006 per l’Italia dei Valori, nell’aprile 2012 Franca Rame era stata colpita da un ictus, dal quale si era faticosamente ripresa; propriofino al 2012 l’attrice era stata comunque protagonistain teatro, riproponendo il Mistero Buffo.

 

Profondo cordoglio per la scomparsa di Franca Rame, persona straordinaria, coraggiosa e instancabile, che ha contribuito in maniera indelebile alla diffusione della Cultura in Italia e all’estero, all’emancipazione dell’universo femminile e alla difesa dei diritti dei cittadini“, ha detto Massimo Bray, ministro dei Beni culturali.

 

Immediato anche il commento del sindaco di Milano, Giuliano Pisapia: “Il teatro milanese e italiano ha perso una grande protagonista.  Franca  Rame  è nata sul palcoscenico e ha saputo calcare le scene con una maestria impagabile. Insieme a suo marito Dario Fo ha trovato la  propria strada,  una  strada unica che ancora oggi raggiunge il grande pubblico attraversando diverse generazioni. Ma Franca Rame non è stata solo una  grande artista. Ha percorso, insieme alla società, i cambiamenti di un Paese in evoluzione, dal movimento femminista, alle battaglie per i diritti civili  e  sociali  a  fianco di studenti e lavoratori, fino al suo impegno nelle  istituzioni.  Milano  piange  non  solo  una  concittadina,  ma  una protagonista della storia italiana che ci ha raccontato con spiccata ironia e realtà ogni angolo della vita sociale del Novecento”.

 

Addolorato anche Vito Crimi del M5S che commenta così sulla sua pagina Facebook “Franca Rame è stata al nostro fianco, da libera cittadina in tante nostre battaglie civili. Da quella per un Parlamento Pulito senza condannati, a quella per una corretta gestione dei rifiuti senza inceneritori e discariche, quando partecipò nel 2008 ad una grande manifestazione popolare promossa a Napoli. Franca Rame è stata una grande protagonista della cultura e dell’impegno civile in questo paese. Una protagonista che, purtroppo, è stata anche vittima in anni passati di una violenza inaudita. Ci piace ricordarla, lei che è stata anche parlamentare, con il voto espresso ieri alla Camera in maniera unanime sulla legge che chiede la ratifica della convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne.”

 

Ancora da stabilire la data delle esequie.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it – Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Morto Giulio Andreotti, addio a 94 anni di storia politica italiana

Funerale Jannacci Milano, migliaia le persone venute da tutta Italia

Famedio, Mondaini Vianello uniti per sempre nel tempio dei Nomi Illustri di Milano

 

Di Redazione

Foto: wikipedia.org