Morti alpinisti Valgrisenche, travolti da slavina

elisoccorsoNuova tragedia della montagna questa mattina in Val d’Aosta.
Un uomo di 67 anni di Mezzenile, comune delle valli di Lanzo e il compagno alpinista di 60 anni di Vercelli sono infatti stati travolti da una slavina che si è staccata nella Valgrisenche, poco sotto la vetta del Rutor.
L’incidente è avvenuto a circa 3400 metri di quota, le due vittime, stando a quanto è stato ricostruito dai testimoni, stavano salendo quando si è staccata la slavina che ha investiti entrambi. Con loro c’erano altre due persone, tra cui una guida alpina, che sono rimaste miracolosamente illese. Sul posto, oltre gli uomini del soccorso alpino valdostano, sono intervenuti i militari della Guardia di finanza di Entrèves.
I corpi sono stati trasportati nella camera mortuaria di Courmayeur. Si sta indagando per capire le reali cause dell’incidente e al momento la Finanza sta ascoltando i testimoni dell’accaduto.