Motociclisti feriti Colle del Sommeiller Bardonecchia, precipitati dentro torrente

Il Soccorso Alpino è intervenuto per due motociclisti di Varese entrambi quarantenni, usciti di strada nel corso di un’escursione con i loro “quad”

elisoccorsoNei giorni scorsi il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia è intervenuto, unitamente ai volontari del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico, per soccorrere due motociclisti di Varese entrambi quarantenni, usciti di strada nel corso di un’escursione con i loro “quad” sulla strada sterrata che da Bardonecchia sale fino al Colle del Sommeiller.
Secondo quanto spiegato, il percorso è frequentatissimo sia da motociclisti che da mezzi fuoristrada poiché permette di ammirare le montagne che superano i tremila metri nella valle di Rochemolles, sopra Bardonecchia.
In base a quanto è emerso i due, in corrispondenza di un tornante situato poco dopo il lago di Rochemolles, avrebbero perso il controllo dei loro mezzi, uscendo di strada e finendo in una scarpata e nell’alveo del torrente sottostante. Immediato l’allarme alla Centrale Operativa del 118 che ha inviato sul luogo dell’incidente l’elicottero della Gendarmeria Francese di Briancon.
In pochi minuti l’aeromobile ha raggiunto i due infortunati permettendo così all’equipe medica di prestare le prime cure al ferito più grave che nella caduta ha riportato la frattura del femore. Nel frattempo è giunto sul posto anche il personale del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza di Bardonecchia e del C.N.S.A.S. che hanno collaborato nelle operazioni di recupero dei feriti. Il più grave dei due uomini è stato elitrasportato presso l’Ospedale di Briancon, mentre il compagno, che nella caduta ha riportato lievi traumi, è stato trasportato all’Ospedale di Susa e dimesso in serata.
Foto: Archivio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here