Multa 3000 euro Nichelino, guidava un auto già sottoposta a sequestro

municipaleHa la vettura sotto sequestro, ma straccia i cartelli del provvedimento rimettendo la vettura in circolazione. E’ quello che hanno scoperto i Vigili di Nichelino, durante un normale controllo  eseguito nei pressi del ponte di via Miraflores. Una donna che guidava una Fiat Punto di colore celeste è stata fermata e al controllo la stessa non era in grado di esibire l’assicurazione del veicolo. Presentava solo un tagliando assicurativo scaduto a settembre 2014.

La conducente avrebbe provato a far credere agli agenti di aver pagato regolarmente l’assicurazione ma che la Compagnia non le aveva ancora recapitato la documentazione per un disguido postale.

Fatti i dovuti accertamenti gli agenti invece scoprivano che il veicolo non era più stato assicurato. Non solo già ad inizio novembre lo stesso era stato trovato in circolazione senza copertura assicurativa e posto sotto sequestro amministrativo dalla Polizia Municipale di Torino. Incurante di ciò la donna avrebbe rimosso i cartelli di sequestro rimettendo in circolazione il veicolo e continuato a circolare tranquillamente, per giunta con la patente scaduta di validità.

L’imprudenza è però costata cara alla donna, una 46enne, operaia residente a Torino a carico della quale gli Agenti hanno elevato sanzioni amministrative per quasi 3000 Euro, e hanno provveduto al nuovo sequestro del veicolo e al ritiro della patente di guida per la prevista sospensione fino a tre mesi.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Auto danneggiate zona Parella Torino, foto e punto della situazione

Degrado zona Parella Torino, la foto curiosa di una lettrice

Degrado via Capelli Torino, segnalazione e foto di una macelleria a “cielo aperto”

Degrado piazza Chironi Torino, la nuova segnalazione di una lettrice

Massimiliano Rambaldi