Nichelino, il Comune cerca volontari per portare a passeggio i cani dei padroni in quarantena

Il Comune di Nichelino ha lanciato una campagna di reclutamento volontari, per aiutare quelle persone proprietarie di cani che non possono uscire di casa perché contagiate o comunque in isolamento volontario.

Il Comune di Nichelino ha lanciato una campagna di reclutamento volontari, per aiutare quelle persone proprietarie di cani che non possono uscire di casa perché contagiate o comunque in isolamento volontario. Gli animali hanno bisogno di uscire di casa per espletare i loro bisogni e purtroppo chi è in quarantena non può essere avvicinato da nessuno. Così, l’assessorato alle politiche animaliste del Comune ha diffuso un avviso: chiunque possa donare qualche minuto della propria giornata per aiutare un animale che è costretto in casa con il suo padrone, si faccia avanti. E’ richiesta abitudine alla gestione di un cane al guinzaglio, un impegno di circa 5 10 minuti per un massimo di 3 uscite nell’arco della giornata, Avere compiuto 18 anni, non avere sintomi influenzali o qualsiasi problema di salute.
PER INFO  – Per informazioni contattare la mail ufficiotutelaanimali@comune.nichelino.to.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here