Nokia Lumia rubato Torino, la vittima è ancora una donna

La vittima di uno scippo, avvenuto in corso Cincinnato, è rientrata in possesso del cellulare appena poche ore dopo la denuncia presentata presso gli Uffici di Polizia.

manetteLa vittima di uno scippo, avvenuto in corso Cincinnato, è rientrata in possesso del cellulare appena poche ore dopo la denuncia presentata presso gli Uffici di Polizia.
Secondo quanto spiegato, gli agenti in borghese del Commissariato, infatti, avrebbero notato in via Bra, durante un servizio pomeridiano, un cittadino marocchino di 29 anni confabulare con dei cittadini rumeni, come se stessero contrattando in merito a qualcosa.
Fermato e sottoposto a perquisizione, lo stesso sarebbe stato trovato in possesso di un cellulare Nokia Lumia del quale era stata presentata denuncia di furto da parte di una cittadina italiana al Commissariato Madonna di Campagna.
Il fermato, pregiudicato con precedenti specifici, sarebbe stato trovato in possesso anche di 565 euro in contanti e di una carta prepagata, probabilmente usata come mezzo di deposito monetario relativo all’attività illecita, che è stata sottoposta a sequestro.
In base a quanto appurato, l’autore del furto con strappo di un secondo cellulare è stato, invece, colto in flagranza di reato in corso Vercelli angolo via Cuneo. Il rapinatore, cittadino marocchino di 34 anni, è stato in un primo momento seguito da un cittadino italiano che aveva assistito alla scena e che ha fornito alla centrale operativa gli spostamenti dell’autore del fatto. La volante del Commissariato avrebbe individuato l’uomo e lo avrebbe così fermato; dal controllo, è stato recuperato il cellulare appena rubato, che è stato riconsegnato alla proprietaria.
Foto: wikipedia.org

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here