Oltre 400mila euro in auto Torino, fermato da Polizia

Al termine delle attività, non fornendo alcuna valida spiegazione in merito al possesso del contante, l'uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Torino per il reato di riciclaggio

Nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti nella provincia di Torino dal Questore di Torino Francesco Messina, nella giornata di martedì, personale della Polizia di Stato, ha controllato un’autovettura Audi Q3 con targa francese con a bordo due cittadini italiani.
Secondo quanto spiegato, in particolare uno dei due, si sarebbe mostrato particolarmente agitato, anche a seguito dell’intervento dell’Unità che avrebbe segnalato agli operatori la presenza di qualcosa di sospetto sotto il veicolo.
In base a quanto appurato, nel corso della perquisizione dell’auto eseguita dalla Squadra Mobile nel cortile della Questura, è stata scoperta un’intercapedine ad apertura telecomandata all’interno della quale erano occultati 17 involucri contenenti denaro contante per la somma complessiva di euro 420.900 suddivisa in banconote di vario taglio (5, 10, 20, 50 e 100 euro).
Al termine delle attività, non fornendo alcuna valida spiegazione in merito al possesso del contante, l’uomo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria di Torino per il reato di riciclaggio. Nei confronti dello stesso è stato eseguito il sequestro preventivo della somma e dell’autovettura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here