Omicidio Musy Torino, rinviato a giudizio Francesco Furchì

torino_316179303L’udienza preliminare del processo per l’omicidio volontario del politico torinese Alberto Musy si è tenuta ieri al Palazzo di Giustizia di Torino.

 

LA VICENDA – Il consigliere comunale era stato aggredito nel cortile della sua casa e ferito da dei colpi di pistola il 21 marzo 2012.

– Diciannove mesi di coma e poi la morte il 23 ottobre 2013, Musy ha lasciato la moglie e le quattro figlie con una città che si è stretta commossa attorno alla vicenda.

 

IL PROCESSO – L’accusato, Francesco Furchì, ha parlato in aula continuando a proclamarsi innocente e dicendo di essere fortemente intenzionato a continuare lo sciopero della fame.

– Il GUP Francesco Gianfrotta ha comunicato che la nuova udienza si terrà il 31 marzo. Secondo l’impianto accusatorio Francesco Furchì avrebbe premeditato l’omicidio del consigliere comunale; tale circostanza è stata presentata come aggravante nel reato contestato allo stesso Francesco Furchì.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

.

Leggi anche:

Processo mobbing Settimo Torinese, titolari accusati di aver costretto alle dimissioni una dipendente

Sentenza Berlusconi: condanna, interdizione, dettagli processo Mediaset

Processo No Tav Torino, sei condanne e due assoluzioni per i fatti di Susa

Di Redazione

Foto: tribunale.torino.giustizia.it