Parcheggiatori abusivi e accattoni Orbassano, giro di vite del comune

municipaleTroppi parcheggiatori abusivi sul territorio di Orbassano e troppi soggetti davanti ai supermercati, che avvicinano i cittadini comuni importunandoli con la richiesta di elemosina. E se si rifiuta, il rischio è di trovarsi l’auto danneggiata per dispetto. Per questo il Comune ha deciso di attuare un giro di vite su questi fenomeni, aumentando la sorveglianza sui luoghi ritenuti più sensibili al problema. Mercoledì a palazzo civico si è tenuta una riunione tra sindaco e rappresentanti delle forze dell’ordine locali e si è convenuto di attuare un piano di sicurezza, con un maggior controllo del territorio.

“L’oggetto dell’incontro – spiega il sindaco Eugenio Gambetta –, era di mettere nero su bianco un’azione congiunta per la sorveglianza di alcuni punti strategici del Comune: come l’ospedale San Luigi e i supermercati, al fine di contenere e scoraggiare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi e dei mendicanti. Valutati i recenti fatti che hanno fatto registrare un aumento di azioni di disturbo nei luoghi pubblici, tutti i presenti hanno concordato di aumentare il servizio di vigilanza”.

Non è la prima volta che il Comune punta il dito contro chi si fa trovare vicino agli stalli di sosta delle auto, chiedendo “l’offerta”. In passato la Polizia municipale ha cercato di combattere il fenomeno soprattutto durante il mercato settimanale di piazza Della Pace, dove il problema è costante: “Quello che chiediamo ai cittadini – conclude Gambetta –, è di denunciare ogni atto di danneggiamento, minaccia o estorsione, in modo da rendere più efficaci gli interventi delle forze dell’ordine”.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rapina in banca con ostaggi Orbassano, i banditi indossavano maschere di Carnevale

Arresto rapinatore seriale banche Torino, sei colpi in 15 giorni

Rapina in farmacia Palazzolo Vercelli, bottino di poche decine di euro

Massimiliano Rambaldi