Pista ciclabile piazza Castello – Campus Einaudi Torino, approvato il progetto

Il tratto, che si sviluppa per un chilometro di lunghezza, rappresenta il collegamento più veloce e diretto tra piazza Castello, la rete ciclabile lungo il fiume Dora e il campus Einaudi

Una pista ciclabile bidirezionale collegherà viale dei Partigiani al campus universitario Luigi Einaudi di Lungo Dora Savona. Il progetto esecutivo dell’opera è stato approvato dalla Giunta Comunale nella sua riunione odierna.
Il tratto, che si sviluppa per un chilometro di lunghezza, rappresenta il collegamento più veloce e diretto tra piazza Castello, la rete ciclabile lungo il fiume Dora e il campus Einaudi dell’Università degli studi di Torino.
Per la realizzazione del tracciato, che si inserisce nella direttrice numero 9 del Biciplan (Piano della mobilità Ciclabile), è prevista una spesa di 124mila euro che sarà finanziata con i fondi PON (Piano Operativo Nazionale) METRO.
“Il collegamento tra viale dei Partigiani e il campus Einaudi rappresenta un nuovo importante tassello per il raggiungimento degli obiettivi fissati dal Biciplan – dichiara l’assessore a Viabilità, Infrastrutture e Trasporti della Città di Torino, Maria Lapietra – Il nuovo tratto ciclabile garantirà percorsi fruibili e sicuri a tutti, studenti e non, che scelgono la bicicletta come mezzo di spostamento”.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here