Poliziotti aggrediti corso Racconigi Torino, avevano fermato un ubriaco al volante

Una pattuglia della Polizia di Stato nel quartiere San Paolo ha fermato un guidatore ubriaco, ma si è trovata a far i conti con la reazione di uno degli occupanti della vettura.

.

Secondo quanto spiegato, gli agenti hanno notato una vettura che viaggiava a forte velocità in corso Racconigi.

.

Dopo il fermo, è stato accertato che il conducente aveva un tasso alcolemico superiore a 2 g./l. Il ragazzo, un cittadino romeno, è stato denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza.

.

Gli agenti hanno identificato anche i 3 giovani romeni presenti in macchina, uno dei ragazzi, ubriaco, si è però inizialmente opposto ai controlli con calci e pugni. I poliziotti sono però riusciti a fermalo e ad immobilizzarlo rimediando qualche lieve contusione.

.

Il giovane dovrà rispondere ora di resistenza, lesioni e violenza a pubblico ufficiale.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Suicidi Torino e provincia, ieri tre casi in corso Telesio, in corso San Maurizio e a Orbassano

Uomo impiccato giardini corso Svizzera Torino, sul posto 118 e Autorità

Uomo impiccato Piossasco, aveva la moglie tetraplegica, la tragedia è avvenuta a casa di un amico

Di Redazione