Porta imbrattata Beinasco, fermati minorenni

Volevano usare una porta di ingresso dei quarto piano del parcheggio multipiano delle Fornaci di Beinasco come lavagna per dare sfogo alla fantasia con i graffiti, ma non potevano

Volevano usare una porta di ingresso dei quarto piano del parcheggio multipiano delle Fornaci di Beinasco come lavagna per dare sfogo alla fantasia con i graffiti, ma non potevano. E quando sono stati sorpresi dalla vigilanza, nel pomeriggio di ieri, 31 gennaio, non c’è stato altro da fare che chiamare i Carabinieri. I ragazzini avevano scelto quella porzione di parcheggio perchè assai isolato e pensavano di non essere visti da nessuno. Invece è andata male. I Carabinieri hanno poi contattato le famiglie alle quali sono stati riaffidati i minori. Spetterà al centro commerciale, eventualmente, presentare richiesa danni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here