Portafogli rubato autobus Torino, recuperato grazie alla segnalazione di un passeggero

La ragazzina derubata, di appena 15 anni, non si è accorta di nulla, ma un cittadino anch’egli in attesa del bus, notata la scena, ha avvisato il 112 NUE, fornendo le descrizioni dei due autori del fatto e di un terzo soggetto

Si sono messi in piedi, dietro a una ragazzina che aspettava l’autobus in via Sacchi angolo Magenta, in  perfetto silenzio e, mentre uno le apriva lo zainetto facendo scivolare per terra il portafogli, la complice lo recuperava, portandolo a sé col piede, per poi allontanarsi.
Secondo quanto spiegato, la ragazzina derubata, di appena 15 anni, non si è accorta di nulla, ma un cittadino anch’egli in attesa del bus, notata la scena, ha avvisato il 112 NUE, fornendo le descrizioni dei due autori del fatto e di un terzo soggetto, con una felpa rossa, che aveva fatto da palo ai due.
In base a quanto appurato, quest’ultimo sarebbe però riuscito a dileguarsi prima dell’arrivo del personale della Squadra Volanti che, grazie alla collaborazione del cittadino intervenuto, ha arrestato, però, i due autori del furto; si tratta di un uomo e una donna entrambi con pregiudizi di polizia specifici; sono stati arrestati per furto aggravato in concorso con soggetto ignoto.  Il maltolto è stato recuperato dal cittadino richiedente l’intervento e restituito alla vittima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here